Make your own free website on Tripod.com
Kanashimi yo Konnichi wa
Opening Theme, Episodes 1 - 37 (1986)




Buongiorno tristezza

Sul palmo della mano un alito di vento
Scintillando comincia una danza nella luce
Ho appena smesso di sorridere
Non so neanche a chi poter dire "buongiorno"
Ormai non ti potrò mai più incontrare
E ho pianto con l'orologio arrugginito

* Dopo essermi asciugata con calma le lacrime
Anche se c'è un varco per i sogni
Non riesco a raggiungerlo, e mi tormento;
Ma questa volta, anche se mi investirà la tristezza
Sorriderò come se stessi accogliendo un amico
...questa è una promessa

I petali cadono, si riversano
Sui mei capelli, sulle mie spalle, e volteggiando sussurrano
Per tutti gli incontri
Vi è lo stesso numero di addi, ma non è colpa tua
Anche se i ricordi mi stanno assalendo
Il mio buon umore non si farà sconfiggere

* Da quando la felicità mi è penetrata gentilmente
Nel petto attraverso una ferita
Non ho più sospiri;
Tuttavia all'improvviso la tristezza si ripresenta
Quasi fosse attratta da me
...ma c'è quella promessa

* Dopo essermi asciugata con calma le lacrime
Anche se c'è un varco per i sogni
Non riesco a raggiungerlo, e mi tormento;
E così, felicemente,
Sorriderò come se stessi accogliendo un amico
...questa è una promessa
Tuttavia all'improvviso la tristezza si ripresenta
Quasi fosse attratta da me
...ma c'è quella promessa

Translation (from english): MIGIT


Kanashimi yo Konnichi wa

Tenohira no soyokaze ga
hikari no naka ki-ra-ki-ra odori-dasu
oroshitate no egao de
shiranai hito ni mo "ohayou"-tte ieta no

anata ni aenaku natte
sabita tokei to naita kedo

heiki namida ga kawaita ato ni wa
yume e no tobira ga aru no
nayandecha yukenai
sou yo yasashiku tomodachi
mukaeru you ni warau wa
...kitto yakusoku yo

furi-sosogu hanabira ga
kami ni kata ni hi-ra-hi-ra sasayaku no
deai to onaji kazu no
wakare ga aru no ne anata no sei ja nai

omoide afure-dashite mo
watashi no genki makenaide

heiki hibi wareta mune no sukima ni
shiawase shinobi-komu kara
tameiki wa tsukanai
fui ni kanashimi wa yatte kuru kedo
nakayoku natte miseru wa
...datte yakusoku yo

heiki namida ga kawaita ato ni wa
yume e no tobira ga aru no
nayandecha yukenai
sou yo yasashiku tomodachi
mukaeru you ni warau wa
...kitto yakusoku yo

fui ni kanashimi wa yatte kuru kedo
nakayoku natte miseru wa
...datte yakusoku yo

Singer: Saitou Yuki
Lyricist: Mori Yukinosuke
Composer: Tamaki Kouji
Arranger: Takebe Satoshi


Hello! Sadness

A gentle breeze in my hand
starts to dance, twinkling, in the light.
Wearing a new smile for the first time,
I could say "Good morning," even to strangers.

When I couldn't see you anymore,
I cried until a clock rusted, but

I'm OK. After the tears have dried,
there's a door to a dream;
I mustn't worry.
If sadness comes again,
I'll smile, just like I'm welcoming a friend.
...It's a promise, for sure.

Downpouring petals
whisper, fluttering, on my hair and shoulders.
There are as many partings as meetings.
It's not your fault.

Even though memories may overflow,
I won't lose my good cheer.

I'm OK. Because happiness sneaks in
through cracks in my fractured heart,
I won't sigh.
Suddenly, sadness comes around, but
I'll make friends with it,
...because it's a promise.

I'm OK. After the tears have dried,
there's a door to a dream;
I mustn't worry.
That's right, I'll simply
smile, just like I'm welcoming a friend.
...It's a promise, for sure.

Suddenly, sadness comes around, but
I'll make friends with it,
...because it's a promise.

Translation (from japanese): Theresa Martin